Disneyland Park il regno della magia e del divertimento a pochi km da Los Angeles

Nella città di Anaheim, a solo mezz’ora da Los Angeles, sorge Disneyland Park il primo parco della Disney. Insieme al parco divertimenti Disney California Adventure, a Downtown Disney, un complesso di negozi, ristoranti e spazi per l’intrattenimento e ai 3 hotel tematici forma il gigantesco Disneyland Resort.

Fu qui ad Anaheim che nel 1955 Walt Disney decise di aprire il primo regno della magia dove famiglie, grandi e piccoli potessero trascorrere una giornata di felicità e divertimento. L’obbiettivo fu pienamente raggiunto, il successo fu immediato e poi nei vari anni furono aperti anche altri parchi Disney nel mondo. Disneyland è dedicato agli ideali, ai sogni e agli eventi indiscutibili che hanno creato l’America, con la speranza di essere fonte di gioia e ispirazione per il mondo.

Il parco Disneyland è diviso in 8 aree tematiche. Dopo aver varcato l’ingresso principale si entra su Main Street USA, la strada principale del parco con vari negozi e ristoranti, tutti tematizzati. La strada conduce a Central Plaza, la grande piazza centrale attorno alla quale si aprono le diverse terre e che ospita anche il castello dei Cenerentola.

La mappa dei parchi Disney ricorda una ruota di una bicicletta. Le aree tematiche del parco sono: Main Street USA, Adventureland, New Orleans Square, Frontierland, Critter Country, Topolino ToonTown, Fantasyland e Tomorrowland. Il tutto è circondato dalla Disneyland Railroad, una ferrovia di quasi 3 km, che con 4 stazioni e 5 treni a vapore permette ai visitatori di spostarsi tra le varie del parco.

Disneyland Railroad è solo una delle oltre 60 le attrazioni sparse nelle varie aree tematiche, inoltre i numerosi spettacoli con animazione giornalieri e il gran spettacolo pirotecnico finale con suoni e immagini laser sul Castello della Bella Addormentata, permettono di vivere una giornata unica di magia e divertimento in questo regno dove un po’ tutti tornano un po’ bambini.

Aree tematiche ed attrazioni

Main Street, U.S.A.

È l’area tematica che si incontra appena si entra nel parco. Main Street, USA si inspira alla città di Marceline, nel Missouri, dove Walt Disney passò l’infanzia ed è progettata per assomigliare al centro di una città americana di inizio ‘900. Main Street USA funge anche da palcoscenico per le parate del parco.

Gli edifici su Main Street, USA sono costruiti in scala 3 a 4 per il piano terra, scala 5 a 8 per il primo piano e scala 1 a 2 per il secondo piano. Questo modo di costruire permette di avere un’illusione sulla reale altezza degli edifici e questa tecnica viene utilizzata per la prospettiva forzata.

Adventureland

La terra dell’avventura si ispira a delle giungle remote dell’Africa, dell’Asia, del Sud America e del Pacifico del Sud. Questa terra rappresenta la natura rigogliosa dell’Africa e dell’Asia.

Tra le attrazioni:
Jungle Cruise
Walt Disney’s Enchanted Tiki Room
Tarzan’s Treehouse
Indiana Jones Adventure ispirata alla saga di Indiana Jones

New Orleans Square

Area tematica dedicata alla città di New Orleans.

Sono presenti 4 attrazioni:
The Haunted Mansion, un tour di una casa infestata da fantasmi
Pirates of the Caribbean
Disneyland Railroad
Fantasmic!.

Frontierland

L’area ricrea le atmosfere tipiche di fine ‘800 dell’era dei Cowboy e dei pionieri americani. Frontierland con le sue attrazioni vuole far rivivere la follia dei pionieri nella corsa all’oro e nel selvaggio West.

Tra le attrazioni:
Big Thunder Mountain Railroad
Frontierland Shootin ‘Arcade
Mark Twain Riverboat
Pirate’s Lair su Tom Sawyer Island
Sailing Ship Columbia

Critter Country

L’area riproduce le caratteristiche della fauna selvatica e delle foreste del Nord Americano.

Le sue tre attrazioni sono:
Davy Crockett Explorer Canoes, un tour intorno all’Isola di Frontierland
The Many Adventures of Winnie the Pooh, ispirato all’omonimo film uscito nel 1977
Splash Mountain, una montagna russa di acqua

Fantasyland

Sicuramente l’area principale del parco e che più riflette l’atmosfera Disney. Tra le attrazioni Peter Pan’s Flight, It’s a Small World e il Castello della Bella Addormentata, simbolo di tutti i parchi Disney. Fantasyland ospita il maggior numero di attrazioni ed immerge grandi e piccoli nella magia delle favole Disney. Per accedere all’area Fantasy si attraversa il maestoso Castello della Bella Addormentata.

Tra le attrazioni:
Alice in Wonderland
Casey Jr. Circus Train
Dumbo the Flying Elephant
It’s a Small World
King Arthur Carrousel
Mad Tea Party
Matterhorn Bobsleds
Mr. Toad’s Wild Ride
Peter Pan’s Flight
Pinocchio’s Daring Journey
Pixie Hollow
Fantasy Faire
Royal Hall
Sleeping Beauty Castle
Snow White’s Scary Adventures
Storybook Land Canal Boats
The Sword in the Stone

Mickey’s Toontown

Una deliziosa cittadina colorata a misura di bambino. L’area si ispira alla città dei cartoni animati vista nel film “Chi ha incastrato Roger Rabbit”. Qui i vostri bambini vivranno un’esperienza unica e molto divertente. Potranno andare a curiosare nelle case di Pippo, Pluto, Minnie, Micky Mouse, … dove troveranno i personaggi Disney intenti nelle varie faccende domestiche. Un’esperienza divertente anche per i grandi.

Tra le attrazioni:
Chip ‘n Dale Treehouse
Disneyland Railroad
Donald’s Boat
Gadget’s Go Coaster
Goofy’s Playhouse
Mickey’s House and Meet Mickey
Minnie’s House
Roger Rabbit’s Car Toon Spin

Tomorrowland

Un’area tematica ispirata a un’utopica città del futuro. Ospita alcune delle attrazioni più famose del parco come Star Tours o Space Mountain. Tomorrowland è dedicata allo spazio e alle sue scoperte.

Le sue attrazioni sono:
Astro Orbiter
Buzz Lightyear’s Astro Blasters
Disneyland Monorail, Disneyland Railroad
Finding Nemo Submarine Voyage
Jedi Training Academy
Space Mountain
Star Tours—The Adventures Continue
Star Wars Launch Bay
Star Wars: Path of the Jedi
Autopia

Star Wars: Galaxy’s Edge (in costruzione)

Quest’area tematica è in costruzione e dovrebbe aprire nel 2019. La nuova terra si ispirerà a un pianeta inedito della saga di Star Wars e ospiterà due nuove attrazioni. Un’attrazione sarà la più grande in scala mai realizzata per un parco Disney e sarà ambientata nell’hangar di Star Destroyer mentre la seconda attrazione sarà ambientata invece nella cabina di pilotaggio del Millennium Falcon, che verrà inoltre ricostruito a grandezza naturale. Sarà la più grande espansione del parco Disneyland in 65 anni di storia.

Spettacoli

Ci sono numerosi spettacoli ed animazioni che allietano i visitatori durante tutta la giornata come: Pixar Play Parade, Fantasmic e la Mickey’s Soundsational Parade, la sfilata dei personaggi Disney. L’apice dei festeggiamenti si raggiunge, la sera, con lo spettacolo Together Forever – A Pixar Nighttime Spectacular. Sul Castello della Bella Addormentata con dei laser vengono proiettati spezzoni dei più importanti film Pixar. Il tutto arricchito con suoni, effetti speciali ed un incredibile show pirotecnico.

Downtown Disney

Accanto ai due parchi Disney c’è Downtown Disney: una strada con dozzine di negozi, incluso il gigantesco World of Disney e vari ristoranti, tra cui un Rainforest Café e una House of Blues. Un ottimo luogo per fare shopping, rilassarsi, mangiare uno spuntino fuori dai parchi e camminare la sera.

Durata della visita

È sufficiente una giornata intera per godersi le principali attrazioni del parco. Tuttavia, se si vogliono fare tutte le attrazioni e guardare le sfilate senza fretta sono consigliabili 2 giorni. Inoltre se si arriva qui non si può perdere l’altro parco del resort, il Disney California Adventure e dunque per visitare entrambi i parchi sono consigliabili 2-3 giorni.

Orari di apertura

Il parco è aperto tutti i giorni dell’anno. L’orario è variabile, dunque consigliamo di visitare il sito ufficiale del parco per informarsi sull’orario di apertura e chiusura. Alcune serate a Los Angeles possono essere fresche, anche se durante il giorno l’aria è calda. Dunque, è consigliabile portare qualcosa di più caldo per le ore serali, specie per i bambini.

Se si ha solo un giorno disponibile si può visitare un parco la mattina e uno il pomeriggio. Noi consigliamo di iniziare con Disney California Adventure e spostarsi il pomeriggio nel Disneyland Park che chiude circa 2 ore dopo rispetto al primo.

Tariffe biglietti

Il costo del biglietto giornaliero è variabile. Va dai 135 dollari nei giorni di picco ai 97 dollari nei giorni di bassa stagione, mentre nei periodi medi è di 117 dollari.

Biglietti giornalieri

Alta stagione

Biglietto 1 giorno 1 parco > 135$ per adulti e 127$ per bambini da 3 a 9 anni

Biglietto 1 giorno 2 parchi > 185$ per adulti e 177$ per bambini da 3 a 9 anni

Media stagione

Biglietto 1 giorno 1 parco > 117$ per adulti e 110$ per bambini da 3 a 9 anni

Biglietto 1 giorno 2 parchi > 167$ per adulti e 160$ per bambini da 3 a 9 anni

Bassa stagione

Biglietto 1 giorno 1 parco > 97$ per adulti e 91$ per bambini da 3 a 9 anni

Biglietto 1 giorno 2 parchi > 147$ per adulti e 141$ per bambini da 3 a 9 anni

Biglietto per 2 giorni

Biglietto 2 giorni 1 parco > 210$ per adulti e 198$ per bambini da 3 a 9 anni

Biglietto 2 giorni 2 parchi > 260$ per adulti e 248$ per bambini da 3 a 9 anni

Biglietto per 3 giorni

Biglietto 3 giorni 1 parco > 280$ per adulti e 264$ per bambini da 3 a 9 anni

Biglietto 3 giorni 2 parchi > 330$ per adulti e 314$ per bambini da 3 a 9 anni

I bambini da 0 a 2 anni entrano gratis

Per ottimizzare la tua visita al parco è consigliabile prenotare i biglietti d’ingresso sul sito ufficiale

Come arrivare

Disneyland Park si trova ad Anaheim, in direzione sud-est rispetto Los Angeles. Ci sono diversi modi per raggiungere il resort californiano, ma il più comodo e veloce è sicuramente l’auto. Si può raggiungere il parco facilmente in auto da Los Angeles prendendo l’Interstate 5 e prendendo l’uscita “Disneyland Drive”. Senza traffico il tempo del percorso è di circa 40 minuti, ma se ci si sposta negli orari più intesi di traffico, il tempo di percorrenza può essere di circa 1 ora.

Se non si dispone di un’auto, si può raggiungere il parco anche con i mezzi pubblici. Da Los Angeles si può prendere una linea della metropolitana o una linea di autobus che porta a Norwalk. Da qui poi si prosegue con l’autobus 460 della Metro Express che porta all’ingresso del Disneyland Resort. Ci sono inoltre navette che partono dalle varie zone di Los Angeles e dal suo aeroporto che portano al Disneyland Resort.

Se si alloggia negli hotel Disney, ci sono navette che permettono gli spostamenti all’interno del resort. Se invece si è scelto uno degli hotel di Anaheim, molti di essi offrono navette dall’hotel all’ingresso del parco al costo di 2-3$.

Dove dormire

All’interno del Disney Resort sono presenti 3 hotel, uno più bello e carino dell’altro

Disneyland Hotel è il primo hotel Disney. Costruito nel 1955 è stato recentemente completamente rinnovato. È perfettamente tematizzato e rispecchia l’elegante magia Disney.

Disney’s Grand Californian Hotel & Spa è un hotel interamente in legno che permette di vivere un’esperienza come se si alloggiasse in mezzo ad una foresta.

Disney’s Paradise Pier Hotel ha l’atmosfera di un hotel sul mare. Alcune camere offrono una spettacolare vista sul Paradise Pier.

Se si cerca degli hotel più economici ci sono numerosi resort intorno al parco e in tutto il distretto di Anaheim.

Consigli

Alcuni ultimi consigli per trascorrere una fantastica giornata a Disneyland Park.

Consigliamo di arrivare al parco almeno 15 minuti prima dell’apertura e con biglietto già acquistato online.

Prenota in quelle attrazioni dove è possibile il Fast Pass. Vi verrà rilasciato un biglietto con l’orario in cui presentarsi presso quella attrazione. Consigliamo di iniziare con richiedere quello per Splash Mountain o Indiana Jones, che sono le 2 attrazioni più richieste. Si può prenotare un pass per volta.

Mangiare prima o dopo i soliti orari dei pasti (prima delle 12:00 o dopo le 14:00). In questo periodo c’è meno fila alle attrazioni e in più andando a mangiare non nei soliti orari, non troverete file.

Godersi il parco anche nelle ore serali di apertura del parco. La maggior parte dei visitatori esce dal parco dopo la parata elettrica o i fuochi d’artificio. I tempi di attesa delle attrazioni calano notevolmente.

Portare qualche indumento più caldo per le ore serali. La temperatura a Los Angeles anche in giornate calde al tramonto può diventare fresca.

Per maggiori informazioni su Disneyland Park e per acquistare i biglietti di ingresso in anticipo visita il sito ufficiale: www.disneyland.disney.go.com

Disneyland Park il regno della magia e del divertimento a pochi km da Los Angeles

Disneyland Park il regno della magia e del divertimento a pochi km da Los Angeles

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *