Lido di Jesolo SEA LIFE Aquarium riapre da sabato 29 maggio

A partire dal 29 maggio, dopo più di un anno di chiusura, Lido di Jesolo SEA LIFE Aquarium tornerà ad accogliere i Visitatori per uno straordinario viaggio nelle bellezze dell’ecosistema marino partendo proprio dalla laguna di Venezia; un percorso suggestivo attraverso 16 diverse ambientazioni e 37 vasche tematizzate, che ospitano oltre 3.000 esemplari appartenenti a più di 150 specie acquatiche di tutti i mari del pianeta.

In occasione della nuova stagione è stata totalmente rinnovata la sala dedicata alla Laguna di Venezia con l’aggiunta di moltissime curiosità, approfondimenti e numeri in pillole relativi a questo ecosistema unico al mondo. La laguna è l’habitat di alcune specie autoctone poiché – a causa della sua conformazione fisica, dei valori chimici dell’acqua e della salinità – solo pochissime specie animali possono sopravvivere in questo particolare ambiente marino. Per le sue caratteristiche, Venezia e la sua laguna sono state incluse dal 1987 nella lista UNESCO dei Patrimoni dell’Umanità!

In particolare, nella vasca più grande del SEA LIFE, è stata ricreata l’ambientazione dei canali veneziani con tanto di barena. All’interno della vasca, i piccoli e grandi Ospiti potranno scoprire, tra gli altri pesci, alcuni degli abitanti tipici della laguna: dalla bavosa pavone – che solitamente vive sui sedimenti del fondale marino ma che sopravvive anche fuori dall’acqua grazie ad uno speciale muco che ricopre il suo corpo ed evita la disidratazione – al ghiozzo nero passando per il granchio da moleca il quale, in caso di cattura da parte di un predatore, è in grado di mutilare una parte del corpo che ricresce alla muta successiva.

Dopo la sala ispirata a Venezia, gli Ospiti potranno continuare il percorso ammirando i movimenti sinuosi delle meduse e quello elegante delle razze, scoprire il suggestivo mondo dei cavallucci marini e stupirsi di fronte ai colori della barriera corallina. Ma soprattutto attraversare l’affascinante tunnel della vasca oceanica che contiene oltre 500.000 litri d’acqua, un’esperienza unica e mozzafiato – si ha la sensazione di camminare all’interno dell’Oceano – che permette incontri ravvicinati con squali, razze, trigoni, cernie e tanti pesci coloratissimi e bizzarri. Attraverso la grande vetrata della vasca oceanica sarà anche possibile assistere all’alimentazione degli squali e osservare da vicino le più curiose specie marine che nuotano proprio sopra le teste dei Visitatori.

La visita al SEA LIFE Aquarium di Jesolo rappresenta un’occasione straordinaria per approfondire la conoscenza di alcune tra le specie e gli ambienti marini più suggestivi del pianeta; un’esperienza sorprendente che permette di vivere una magnifica avventura negli abissi marini!

Come tutti gli altri SEA LIFE del mondo, anche Lido di Jesolo SEA LIFE Aquarium si impegna ad attuare programmi per la salvaguardia dell’ambiente marino. In quest’ottica rientra la nuova collaborazione con l’Istituto di Scienze Marine del CNR di Venezia. Il CNR-ISMAR e il SEA LIFE di Jesolo riconoscono infatti l’interesse comune a sviluppare e mantenere forme di collaborazione e darsi reciproco appoggio per lo svolgimento di attività di ricerca relative alla biologia marina, alla conservazione delle risorse e per la promozione di attività di educazione e disseminazione.

Lido di Jesolo SEA LIFE Aquarium sarà aperto dal 29 maggio al 19 settembre, tutti i giorni dalle 14:00 alle 18:00; il prezzo del biglietto avrà la tariffa unica di 10,00 euro.

Naturalmente, per una visita in sicurezza, verranno adottate tutte le misure previste dal protocollo di sicurezza come la prenotazione della visita, la misurazione non invasiva della temperatura in ingresso, obbligo di indossare la mascherina, distanziamento di almeno un metro tra le persone, invito a lavarsi e igienizzarsi frequentemente le mani utilizzando anche i dispenser messi a disposizione lungo il percorso.

Vista sull'”Oceano” al Lido di Jesolo SEA LIFE Aquarium – Foto da Comunicato Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *